A proposito del rifugio…

Prima di essere un rifugio di montagna, la struttura era nata come mensa per i cavatori e costruita a circa 1250 metri s.l.m. dalla società Montecatini nel 1960. Con il passare del tempo la destinazione ad uso ricorvero dei cavatori perde di funzionalità e così, l’ingegnere Guido Donegani, trasforma la struttura in rifugio di montagna lasciandone la gestione al C.A.I. di Lucca. Il rifugio viene affidato a Laura, che con la famiglia, ne curerà l’attività fino al 1997. Il degrado della struttura conseguente all’abbandono termina nel 2005 che sarà l’anno della svolta: la famiglia Materi (altro ingegnere), s’innamora della zona e acquista e ristruttura il rifugio rendendolo nuovamente funzionale. La gestione viene affidata a Giuliana e alla sua famiglia che ne cureranno l’attività fino al novembre 2013.

Da questa data comincia la mia avventura…….

I commenti sono chiusi